Archivi della categoria: Archivio

Ogni mercoledì Spazio Scuola

Dal primo marzo comincia su Radio Spazio, la voce del Friuli  una nuova rubrica dedicata al mondo della scuola. Ogni mercoledì alle 11 e 40 e in replica alle 17.40 andrà in onda ?Spazio Scuola ? una trasmissione dedicata a con interviste su iniziative e  progetti delle scuole, ma anche con rubriche musicali e approfondimenti curati dagli studenti delle scuole superiori del Friuli. Le trasmissioni saranno riascoltabili sulla pagina Facebook dell?emittente Radiospazio 103 

Focus sulla profuganza in Friuli

In occasione della Giornata del migrante e del rifugiato, Radio Spazio ha proposto, in collaborazione con la Caritas di Udine, un focus quotidiano sul fenomeno migratorio in Friuli. Sono state proposte tra le altre le testimonianze di Toriale Hashemi, profugo afgano che è diventato mediatore culturale e del il vicedirettore della Caritas di Udine Paolo Zenarolla. Potete riascoltare qui le interviste: 1 puntata; 2 puntata; 3 puntata; 4 puntata; 5 puntata.

Capolavori a confronto

Ogni  giovedi con 5 uscite (7.10 – 11.40 – 14.40 – 17.40 – 18-40)  “Verum Picta” curata da Paolo Mattiussi in cui in pochi minuti, l’artista presenta alcune delle più importanti opere d’arte del territorio e le mette a confronto i capolavori dell’arte mondiale. il 13 aprile puntata speciale sulla Settimana Santa. Ascolta qui le puntate: 23 marzo; 30 marzo; 6 aprile; 13 aprile; 20 aprile; 27 aprile; 4 maggio 11 maggio; 18 maggio; 25 maggio1 giugno;

Verum Picta. La verità dipinta

Le voci delle opere d' arte raccontate alla radio Ogni  giovedi con 5 uscite (7.10 – 11.40 – 14.40 – 17.40 – 18-40)  “Verum Picta” curata da Paolo Mattiussi in cui in pochi minuti, l’artista presenta alcune delle più importanti opere d’arte del territorio e le mette a confronto i capolavori dell’arte mondiale

Radio Spazio, sempre più voci dal Friuli

Arte, sport, scuola, economia. Dal 26 settembre a Radio Spazio nuove voci dal Friuli con le trasmissioni sul basket del territorio, sulle grandi opere d’arte del Friuli a confronto con i capolavori di fama mondiale,  le rubriche curate dagli studenti delle scuole superiori e le testimonianze delle imprese innovative.

Uno spettacolo e un libro per i 40 anni del terremoto

Non un documentario, ma la narrazione del vissuto umano e simbolico di ciò che fu l’anno trascorso dopo il 6 maggio 1976. Questo vuole essere lo spettacolo “Dì speranza” realizzato dal Css di Udine su incarico della Commissione della diocesi di Udine per il 40esimo del terremoto. Il libro trae spunto dal libro “Friuli: un popolo tra le macerie” ripubblicato dalla DIocesi di Udine quest'anno. Lo spettacolo andrà in scena a Udine, in Cattedrale il 3 settembre, a Tolmezzo in Duomo il 17  e Gemona il 24 settembre, sempre alle ore 21

In onda il palinsesto estivo

Fino al 25 settembre è in onda il palinsesto estivo di Radio Spazio, la voce del Friuli  con un informazione più leggera e momenti di intrattenimento.  La novità più importante riguarda la trasmissione “Çurviei scjampâts”, la sit com del teatro Incerto prodotta con il contributo dei bandi editoria dell’ Arlef, Agenzia regionale per la lingua friulana. D’estate infatti la parodia della nuova emigrazione friulana  andrà in onda due volte la settimana, martedì e venerdì  (prima uscita alle 7.10 e poi 11.40, 14.40, 17.40, 18.40). 

Ogni giorno le voci della Gmg

Dal 21 luglio ogni giorno su Radio Spazio  in Glesie e int dopo il gr dell 12.30 e in replica alle 16.30 collegamento con i ragazzi della Diocesi di Udine che partecipano alla Giornata mondiale della Gioventù in Polonia. Dal lunedì al venerdì su Radio Spazio commenti, voci e riflessioni su una esperienza indimenticabile. Ascolta qui le interviste 

gmg 2107; gmg2207 gmg2507; gmg2607; gmg2707: gmg2807; gmg2907; gmg0108 Impressioni al ritorno 1; Impressioni al ritorno 2

 

Spazio aperto torna il prossimo autunno

Si è chiuso il ciclo primaverile di Spazio aperto, trasmissione che propone un confronto tra un giornalista e un sacerdote su fatti di attualità. Questo ciclo ha avuto come ospiti  don Alessio Geretti, don Alan Iacoponi, don Sergio Frausin e don Vincenzo Salerno, don Roberto Gabassi. La trasmissione, aperta alla partecipazione del pubblico tornerà il prossimo autunno